Pastori del gregge di Cristo e, a imitazione di Lui, si sono spesi, donati e sacrificati per la salvezza del popolo a loro affidato … santa messa in suffragio dei Vescovi e sacerdoti defunti

«Il cammino verso la casa del Padre comincia, per ciascuno di noi, nel giorno stesso in cui apriamo gli occhi alla luce e, mediante il Battesimo, alla grazia. Una tappa importante di questo cammino, per noi sacerdoti e vescovi, è il momento in cui pronunciamo l’‘eccomi!’ durante l’ordinazione sacerdotale. Da quel momento siamo in modo speciale uniti a Cristo, associati al suo Sacerdozio ministeriale. Nell’ora della morte, pronunceremo l’ultimo ‘eccomi’, unito a quello di Gesù, che morì affidando il suo spirito nelle mani del Padre».
I presuli ricordati oggi  «sono stati pastori del gregge di Cristo e, a imitazione di Lui, si sono spesi, donati e sacrificati per la salvezza del popolo a loro affidato»; «con il loro ministero hanno impresso nei cuori dei fedeli la consolante verità che ‘grazia e misericordia sono per i suoi eletti’». (Papa Francesco – 2016)

Oggi 10 novembre 2020 nella Chiesa Cattedrale “San Lorenzo Maiorano” in Manfredonia, ore 18.00, l’Arcivescovo Franco MOSCONE presiede la celebrazione eucaristica in suffragio dei Vescovi e dei sacerdoti defunti dell’Arcidiocesi.